Il valore del pH nei comsetici

Ti ricordi le lezioni di chimica? Sicuramente avrai sentito parlare del pH durante il periodo scolastico. Di cosa si tratta? Lo avevi capito chiaramente? Non preoccuparti, in molti non ce ne ricordiamo con esattezza. Dietro al pH ci sono molte più informazioni di quante se ne possono spiegare in un'ora di lezione.

In breve, le soluzioni acquose possono essere acide, neutre o basiche. Il valore del pH si misura in base a una scala tra 0 e 14:

  • pH tra 0 e 7: soluzione acida
  • pH pari a 7: soluzione neutra
  • pH tra 7 e 14: soluzione basica

Fin qui, tutto bene. Ma cosa ha a che fare questo argomento con i cosmetici?

Sicuramente conoscerai la sensazione di secchezza sulle mani che spesso rimane dopo averle lavate con il sapone. Questo succede perché la maggior parte dei saponi ha un valore del pH compreso tra 9 e 10, ed è quindi basica. Dal momento che il sapone dovrebbe rimuovere lo sporco dalla nostra pelle, ha senso che esso sia basico, ma se le mani si seccano vuol dire che esso non rispetta il pH della pelle - e questo va evitato il più possibile!

Strato acido protettivo e microbioma

Per natura, la nostra pelle ha un valore del pH compreso tra 4,5 e 5,5: il valore preciso varia da persona a persona e a seconda della parte del corpo in questione. Il valore medio dello strato protettivo naturale della pelle è spesso indicato pari a 5,5. La nostra pelle è quindi leggermente acida: da questo deriva il nome "mantello acido protettivo", usato per indicare lo strato di sebo, sudore e cellule che, insieme ai batteri sani, forma il microbioma della pelle, che ci protegge da agenti patogeni e microorganismi.

Per quanto complesso sia questo strato protettivo, esso è anche molto sensibile e può essere irritato facilmente. Per questo motivo il valore del pH dei cosmetici dovrebbe essere il più vicino possibile a quello della pelle: i prodotti saranno più compatibili e la protezione della pelle risulterà maggiore. La pelle sensibile si irrita ancora più velocemente, pertanto è ancora più importante fare attenzione a prendere prodotti con un valore del pH definito "neutro sulla pelle".

Attenzione! Non significa che il valore pH del prodotto è neutro, ma che si avvicina a quello della pelle, ovvero 5,5.

Il pH di un prodotto non è l'unico fattore in grado di sbilanciare lo strato acido protettivo naturale della nostra pelle, tuttavia vale la pena farci caso da ora in poi!

Valore del pH dei prodotti firmati Hands on Veggies

Abbiamo sviluppato i nostri prodotti in modo che rispettino il valore del pH della parte del corpo in questione. I gel doccia e le lozioni per il corpo hanno un valore compreso tra 5,0 e 5,5: mantengono lo strato protettivo naturale della pelle intatto e sano.

Eccezione: i conditioner per capelli.

Nel caso dei balsami e conditioner per capelli abbiamo optato per un pH leggermente acido, per dare più lucentezza ai capelli e per renderli più lisci. Questa tipologia di prodotti non va applicata sul cuoio capelluto, ma solamente sulle lunghezze dei capelli.

Il nostro consiglio in più: hai già provato i nostri balsami labbra? Li abbiamo appositamente sviluppati per mantenere il microbioma delle labbra intatto. La protezione risulta maggiore e prevengono secchezza e screpolature.

Infine, un'ultima informazione importante. Il microbioma beneficia particolarmente della fermentazione organica, che cura e protegge in maniera naturale. I tensioattivi a base di zucchero, inoltre, puliscono delicatamente la pelle e i capelli. I nostri prodotti sono stati sviluppati appositamente per te e la tua pelle!

Consigliamo